A+ A A-

Andrea Cambi: seconda edizione per la rassegna del Teatro Dante in onore dell'attore fiorentino

  • Scritto da Enrico Zoi

Andrea Cambi anno secondo. Il Teatro Dante di Campi Bisenzio mantiene fede alla promessa e dà stabilità alla rassegna dedicata all'attore toscano prematuramente scomparso due anni fa. E lo fa con una scelta artistica all'insegna di parole e musica. Protagonisti saranno Bobo Rondelli, I Gatti Mezzi, Silvia Paoli e Alessandro Benvenuti.

Aprirà un cantautore che ha condiviso molto con Andrea Cambi, il livornese Bobo Rondelli, il quale, dopo aver già partecipato alla prima edizione, sarà al Dante il 24 febbraio alle 21, accompagnato da Fabio Marchiori, Simone Padovani, Dimitri Grechi Espinoza, Filippo Gatti e Steve Lunardi, con uno spettacolo tra concerto, cabaret e teatro, sospeso tra poesia, sarcasmo e dissacrazione.
Il 17 marzo, Silvia Paoli, attrice toscana che per anni ha lavorato con Paolo Rossi, proporrà Livia, facciamo che io ero morta tu eri un principe mi davi un bacio e rivivevo, monologo all'insegna della poesia e dell'ironia, imperniato su una persona normale, una maestra d'asilo, né bella né brutta, di cultura media, single in attesa del principe azzurro. Insieme a lei, il musicista Francesco Canavese.
Ancora musica giovedì 31 marzo, con il concerto dei Gatti Mézzi, vincitori del Premio Ciampi nel 2007, terzi al concorso nazionale MarteLive di Roma, tra i 16 finalisti del festival di Musicultura 2009 e primi al festival Barezzi Live 2009. Il gruppo presenta il consueto repertorio di brani ironici, sperimentali, colti e irriverenti, una quasi-goliardia tra melodia, jazz, swing e musica popolare.
Gran finale il 7 aprile: Alessandro Benvenuti presenterà Zio Birillo (storie di acide amenità), un racconto in 14 canzoni da lui scritte, musicate e cantate. Lo accompagnano I Suscettibili: Franco Fabbrini, Luca Ravagni, Mister X, Leandro Bartorelli, Riccardo Pardini. È uno dei frutti della svolta artistica recente dell'artista di San Francesco di Pelago, il quale, oltre a scrivere e recitare in teatro, è tornato al primo amore, a quel cantautore da sempre dentro di lui. Zio Birillo sarà uno spettacolo di teatro a forma concertistica, dove si riderà e si penserà attraverso una piccola grande autobiografia in musica di Alessandro Benvenuti che racconterà anche uno spaccato dell'Italia di oggi.
Da qualche parte, ne siamo certi, Andrea Cambi sorride e ringrazia.

dal 24 febbraio al 7 aprile 2011
Teatro Dante, Campi Bisenzio
FIRENZE

Informazioni: tel.055.8940864

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".