A+ A A-

Fine novembre al Teatro Regio di Torino, fra opera, balletti, concerti e conferenze

  • Scritto da Il Trillo
Teatro Regio di TorinoSabato 25 novembre 2017, alle ore 20,30 al Teatro Regio di Torino, il direttore polacco Marek Janowski sale per la prima volta sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio per dirigere un programma dedicato alla più profonda anima del Romanticismo tedesco. Janowski, regolarmente invitato al Festival di Bayreuth, è considerato oggi uno degli interpreti di riferimento per le opere di Wagner. Di Richard Wagner vengono eseguiti l’Idillio di Sigfrido e alcuni estratti sinfonici (il Preludio all’opera e quello al terzo atto) da I Maestri cantori di Norimberga. Di Robert Schumann, l’anima tormentata del Romanticismo, viene proposta la Sinfonia n. 4 in re minore op. 120. Fino al 26 novembre al Regio si può assistere alla commedia lirica Falstaff di Giuseppe Verdi, tratta da Le allegre comari di Windsor di William Shakespeare, ultima opera scritta dal grande compositore. L'Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono diretti da Donato Renzetti, la regia è di Daniele Abbado. I protagonisti in scena sono: Carlos Álvarez (Falstaff), Tommi Hakala (Ford), Francesco Marsiglia (Fenton) Erika Grimaldi (Alice), Sonia Prina (Quickly), Monica Bacelli (Meg Page) e Valentina Farcas (Nannetta). Completano il cast Andrea Giovannini (Cajus), Patrizio Saudelli (Bardolfo) e Deyan Vatchkov (Pistola). Nelle recite del 18 e 21 novembre sono impegnati Carlo Lepore (Falstaff), Simone Del Savio (Ford), Iván Ayón Rivas (Fenton), Rocío Ignacio (Alice), Damiana Mizzi (Nannetta) e Clarissa Leonardi (Meg Page). Il Coro del Regio è istruito da Claudio Fenoglio. L’allestimento è realizzato in collaborazione con Alcantara.
Il balletto Lo schiaccianoci sarà presentato al pubblico mercoledì 29 novembre alle ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini, in una conferenza dal titolo: Lo schiaccianoci. Natale a casa Čajkovskij, o la nostalgia dell’infanzia, a cura di Silvia Poletti. L’ingresso è libero. Il balletto di Pëtr Il’ič Čajkovskij, con la coreografia di Amedeo Amodio, le scene e i costumi firmati da Emanuele Luzzati, nell’interpretazione dei Solisti e Corpo di ballo Daniele Cipriani Entertainment, sarà in scena al Teatro Regio dal 5 al 10 dicembre.
Questa settimana il Teatro Regio ospita tre importanti manifestazioni: venerdì 24 novembre alle ore 17 nel Foyer del Toro, la rivista mensile Torino Storia organizza un incontro in occasione dell’uscita del numero dedicato alle Residenze Sabaude; ne parla lo scrittore e storico Alessandro Barbero; ingresso libero. Mercoledì 29 novembre dalle ore 19, l’Associazione Club Silencio porta il suo originale format nel nostro teatro con Una Notte al Regio: aperitivo, dj set, visite guidate e performance storico-teatrali; per informazioni: www.clubsilencio.it. Giovedì 30 novembre ore 17.30 (Sala del Caminetto), la casa editrice torinese EDT, in collaborazione con il Teatro Regio, presenta il volume Il Parsifal di Wagner, scritto dal musicologo Giangiorgio Satragni; con l’autore partecipa il Direttore artistico del Regio Gastón Fournier-Facio, l’ingresso è libero.
Sabato 25 novembre alle ore 15, doppio appuntamento con i laboratori-gioco di Operando con mamma e papà, quest’anno dedicati all’opera Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. Gli incontri si svolgono rispettivamente nella Sala del Caminetto per le famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni (durata: 3 ore) e nella Sala Ballo per nuclei familiari con piccini dai 3 ai 6 anni (durata: 2 ore). Per informazioni e prenotazioni (entro venerdì 24 novembre): Attività Scuola - Tel. 011.8815.209.
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 24, martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 novembre: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 25 novembre sono in programma 4 visite, alle ore 11, 11.45, 15 e 15.45 (in questo caso, le visite durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5). Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca (info e prenotazioni: tel. 011.8815.209).
Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i titoli della Stagione: Falstaff, Lo schiaccianoci, Il lago dei cigni, Roberto Bolle and Friends e Turandot, Salome, L’Orfeo, Il barbiere di Siviglia, I Lombardi alla prima crociata, Evita, Il segreto di Susanna / La Voix humaine, Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. 
I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 - ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.
Stagione I Concerti: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti gli appuntamenti della Stagione concertistica.
Al Regio in famiglia: vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli e i concerti per le famiglie: La favola di Natale, Il carnevale degli animali, Il mio primo Barbiere, Ciottolino, Tutti dal Barbiere! e Riccioli di Barbiere.
 
Biglietteria: da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16: un’ora prima degli spettacoli. Tel. 011.8815.241/242. 
Informazioni: tel. 011.8815.557 - www.teatroregio.torino.it.

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".