A+ A A-

Josè Luis Ordòñez

  • Scritto da redazione
Josè Luis Ordòñez è nato nello stato di Chihuahua, in Messico, dove ha iniziato la sua formazione musicale. Ha continuato gli studi negli USA con il tenore Lazaro Ferrari. Ha in seguito approfondito la sua formazione vocale sotto la guida e di Richard Poppino presso la Portland State University. Ha interpretato Rinuccio, il ruolo principale nel Gianni Schicchi di Puccini durante la sua partecipazione al programma Bel Canto Pacific Northwest. Nel 1995 ha vinto il Best Performer Award per la sua partecipazione a The Magic di Andrew Lloyd Webber a Vancouver. Ha fatto parte dell’Oregon State University Choir, e si è esibito numerose volte in Cina, a Shangai, Sujho e Pechino. Ha vinto il Concurso Internacional de Canto a Trujillo (Peru) e il Concurso Iberoamericano de Canto di Guanajuato (Mexico). Ha ricevuto inoltre riconoscimenti da parte del Fine Arts Institute of Mexico e dal Guanajuato Culture Institute.
Al suo ritorno in Messico Jose Luis ha continuato la sua carriera riscuotendo unanimi consensi con spettacoli in tutto il paese. Nel 2003 ha ricevuto un invito speciale a cantare con Placido Domingo in "Viva La Zarzuela" al Convention Center di Puebla.
Ha avuto il suo debutto europeo nel 2004-2005 all’Innsbruck Opera House (Austria) dove si è esibito nel ruolo principale del Don Carlo di Verdi. Nel 2006 ha cantato ne Il Trovatore di Verdi al Bregenz International Festival. È un ospite regolare al Palacio de Bellas Artes di Città del Messico, dove si è esibito nei ruoli principali di rotoli di Carmen di Bizet, Madama Butterfly e Il Tabarro di Puccini, I Pagliacci di Leoncavallo, Il Trovatore di Verdi. Nel 2013 e 2014 ha effettuato tournée in Polonia, in Guatemala, Costa Rica e Honduras.
 
[fonte: Accademia Santa Cecilia, Roma - settembre 2015]

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".