A+ A A-

Antonio Aimi racconta l'arte precolombiana, a Palazzo Madama, Torino

  • Scritto da Il Trillo
Torina, mostra precolombianaProseguono a Palazzo Madama, a Torino, gli incontri organizzati in occasione della mostra Cose d’altri mondi. Raccolte di viaggiatori tra Otto e Novecento in corso in Sala Atelier fino al 18 settembre 2017. 
La conferenza di Antonio Aimi è dedicata alle scuole e ai maestri dell’arte precolombiana. Consultando le numerose pubblicazioni sull’argomento, emerge la tendenza a trattare le culture precolombiane solo da un punto di vista archeologico, condizione necessaria ma non sufficientemente esauriente. L’incontro è l’occasione per presentare al pubblico le principali correnti artistiche, le Scuole e i Maestri dell’arte precolombiana, partendo dalla gerarchia delle opere e dalla tematica delle attribuzioni, dopo aver collocato le culture dell’America precolombiana nello spazio e nel tempo.
Antonio Aimi è un americanista che lavora all’interpretazione delle fonti, reperti e testi, delle culture precolombiane nell'area d'intersezione di diverse discipline, antropologia, l’archeologia, la storia, l'estetica.
 

6 settembre 2017, ore 17,30
Palazzo Madama, piazza Castello 
TORINO

Le scuole e i maestri dell'arte precolombiana
Incontro a cura di Antonio Aimi, americanista

In occasione della mostra "Cose d'altri mondi. Raccolte di viaggiatori tra Otto e Novecento".
Ingresso gratuito alla conferenza, fino a esaurimento posti disponibili.
Prenotazioni consigliate : tel.011.4436999 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">email 

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".