A+ A A-

[r] A Lucca fino al 20 maggio l'Elogio del Bello di Ugo Nespolo

  • Scritto da Enrico Zoi

Una sala della mostra di Nespolo a FirenzeUgo Nespolo è il portabandiera della Pop Art italiana: pittore e scultore di fama internazionale, artista poliedrico, designer, illustratore, bibliofilo, cineasta, presidente del Museo del Cinema di Torino, Nespolo espone fino al 20 maggio alla Fondazione Banca del Monte di Lucca.


Il suo Elogio del Bello è una personale di diciotto opere sui trent’anni della sua produzione artistica, corredata da una sezione filmografica dedicata principalmente a Giacomo Puccini e alle sue opere, visto che l’artista torinese ha anche disegnato scenografie e costumi della Madama Butterfly per il teatro all'aperto di Torre del Lago. Con Ugo Nespolo che, come i veri Maestri ha molti seguaci ed epigoni, si respira l'aria del grande '900, quella che porta i colori e i profumi di Pablo Picasso e Andy Warhol, accompagnati dalle note dei Beatles, si accarezza il vento che conduce le forme assemblate dello scacchista Marcel Duchamp, pietre che rotolano nel solco di una creatività toccata dalle sonorità dei Rolling Stones, e si vive sulla pelle l'atmosfera indimenticabile della beat generation. Per accorgersi che la linea che cosi si traccia guida verso la massima espressività della sua arte essenziale e molto cromatica, per questo virtuosa e carica di senso.
La mostra di Lucca, curata da Marco Palamidessi, rende efficacemente le emozioni di un'arte che Nespolo mai lega in modo assoluto a un unico filone e infarcisce di ironia, trasgressione e divertimento. Il viaggio che possiamo vivere fino al 20 maggio ha il tempo e lo spazio di diciotto opere (acrilici su legno, serigrafie e tecniche miste su carta) appositamente selezionate per l’occasione, rappresentative del percorso creativo del Maestro torinese dalla metà degli anni '70 ad oggi.
«Ugo Nespolo è una delle figure più eclettiche del panorama artistico contemporaneo - dicono il presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca Alberto Del Carlo e il consigliere d’amministrazione e coordinatore del Comitato Settore Eventi Pietro Roni - L’incontro tra lui e la Fondazione è una tappa importante nel progetto di approfondimento e diffusione dell’arte contemporanea: un approdo felice, dove adagiarsi negli 'ozi' del Bello, continuare a discorrere sull’Arte, pronti a cogliere il buon vento per nuove navigazioni. Fortunata la città di Lucca che apre le porte ad un artista universale capace di apprezzarne le bellezze, anche quelle più recondite, e di farne (chissà) ispirazione per future realizzazioni».
Le prossime mostre di Nespolo saranno a Mumbai (Bombay, India), Dubai (Emirati Arabi), Giacarta (Indonesia), Roma (Palazzo delle Esposizioni), Milano (Palazzo Reale) e Torino (Galleria d’Arte Moderna).


dal 21 aprile al 20 maggio 2012
Palazzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Piazza San Martino 7
LUCCA


Ugo Nespolo: Elogio del bello

Orari: dal lunedì al venerdì 15.30-19.30; sabato e domenica 10-13 e 15.30-19.30.
Informazioni: tel.0583/08.22.10


@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".